BlackSad, il gatto detective di Juanjo Guarnido in mostra a Pordenone

BlackSad, il gatto detective di Juanjo Guarnido in mostra a Pordenone

Blacksad, il gatto antropomorfo, festeggia quest’anno i suoi 22 anni. Siamo davanti ad un vero e proprio noir d’epoca

Juanjo Guarnido: animatore, fumettista ed illustratore, l’artista con i suoi disegni ad acquerello realizza e costruisce ambienti misteriosi e affascinanti, sia nell’oscurità dei vicoli bui o sotto la luce splendente di New Orleans. La nuova esposizione dell’artista è stata inaugurata oggi e rimarrà fino al prossimo 10 luglio al PAFF! – Palazzo Arti Fumetto Friuli di Pordenone e nei prestigiosi spazi espositivi di Villa Galvani, circondata da un incantevole giardino e roseto che ospiterà per ben tre mesi le opere dell’artista.

Il talento di Juanjo Guarnido ha attraversato rapidamente i confini internazionali. Nato a Granada nel 1967, si appassiona al disegno sin da piccolo, divorando avidamente la sezione fumetti della biblioteca municipale di Salobreña. A vent’anni si specializza in pittura a Madrid ed in Francia, approdando poi con successo negli Stati Uniti.

L’apice della notorietà giunge con la pubblicazione di Blacksad, i cui episodi, ricchi di riferimenti culturali, si distinguono per la vivacità e l’originalità degli script e dei disegni che trasmettono perfettamente la varietà espressiva, i gesti e il linguaggio del corpo dei personaggi.

Continua a leggere su Green Planet News.

Potrebbero interessarti anche

 

Condividi su:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp